Analessi tra due secoli e un millennio: Kissinger in Cina

Nella “Fujian hall”, un magnifico salone del Parlamento della RPC chiamato Rénmín dàhuì táng 人民大会堂 , Palazzo dell’Assemblea nazionale del popolo , edificato nell’angolo ovest di piazza Tiananmen, il Presidente Xi Jinping ha ricevuto Henry Kissinger, consigliere per la Sicurezza nazionale e poi Segretario di Stato, che fu il principale artefice del riavvicinamento tra Stati Uniti e Cina, siglato con lo storico viaggio del 1972 dell’allora presidente Richard Nixon, prodromo del riallacciamento delle relazioni diplomatiche che avvenne nel 1979. Nei precedenti 25 anni e precisamente dalla Fondazione della Repubblica popolare Cinese nel 1949 sia gli Stati Uniti che molti paesi occidentali avevano mantenuto le relazioni diplomatiche con la Cina nazionalista, mentre in seno all’ONU, si dibatteva la questione delle due Cine. Mao, in base al principio di effettività, chiedeva di prendere il posto del governo di Ciang Kai-Scek, che esercitava il suo potere solo nell’isola di Taiwan. La posizione della Repubblica popolare cinese veniva accolta dai paesi comunisti e di cd. Paesi “non allineati”, ma osteggiata fortemente dai paesi occidentali, in particolare dagli Stati Uniti. Nel 1971 l’Assemblea deliberò, votando a maggioranza semplice (e non a maggioranza dei 2/3, come avveniva per le questioni importanti) l’estromissione della Cina nazionalista e la sostituzione, anche nel seggio permanente, con la Cina comunista, come fosse un avvicendamento di governi. In realtà la questione doveva essere trattata come distacco della Cina popolare dalla Cina nazionalista, che godeva della continuità col governo precedente, consentendo a quest’ultima di mantenere il proprio posto nell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, invece di essere praticamente espulsa in applicazione dell’art. 4 dello Statuto dell’ONU. Ai sensi dell’art. 23 della Carta, applicando il principio di diritto internazionale rebus sic stantibus, comunque il seggio permanente sarebbe stato assegnato alla RPC in qualità di grande Potenza. L’ingresso del governo comunista nel Consiglio di Sicurezza comportava riflessi non indifferenti dal punto di vista diplomatico, per la presenza di due governi comunisti che godevano del cosiddetto diritto di veto. In realtà per l’approvazione delle delibere del Consiglio di Sicurezza, quello che viene definito diritto di “veto” è chiamato diversamente dalla Carta delle Nazioni Unite, come recita l’art. 27: “Decisions of the Security Council on procedural matters shall be made by an affirmative vote of nine members. Decisions of the Security Council on all other matters shall be made by an affirmative vote of nine members including the concurring votes of the permanent members….”

Con un flashback tra due secoli e un millennio, Kissinger ripropone un randez-vouz nel Paese di Mezzo, iniziato con una passeggiata sulla grande muraglia e finito nella Fujian Hall del Parlamento della RPC, per tentare nuovamente una manovra di avvicinamento di quella particolare stazione orbitante che è… il pianeta Cina.

…………….continua a leggere sul caffè geopolitico……… http://www.ilcaffegeopolitico.org/28217/tra-due-secoli-e-un-millennio-kissinger-cina images great wall

Annunci

Informazioni su auroraborealeorientale.wordpress.com

I am a Doctor in Political Sciences, I like writing about Chinese history, language, culture, state theory, Legal chinese system, geopolitics and so on .... I love also writing about Life and dreams
Questa voce è stata pubblicata in Schegge di geopolitica e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Analessi tra due secoli e un millennio: Kissinger in Cina

  1. newwhitebear ha detto:

    Interessante flashback. Lo ricordavo ma tu me lo hai rinfrescato

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...