新年好 BUON ANNO 2014! Aurora Boreale Orientale…in Palestina?

1/1/2014

Anche l’ultimo tappo di spumante è stato stappato (ed uno ha lasciato un tangibile segno…sul mio soffitto!!). La mezzanotte è arrivata con i suoi rumori, le stelle di Natale, i bengala … Abbiamo visto nel cielo strani agglomerati di luci e colori (ma che io abbia capito bene cosa fossero, no, non l’ho capito… ) so solo che passavano sulle nostre teste improbabili aerei dalla rotta incerta, luminosa e colorata, come le piccole girandole a forma di farfalla che volavano tra i balconi prima di depositarsi sui tetti delle macchine e sull’asfalto della strada. E tanto cibo, buono, saporito, con un retrogusto di passato e di dolcezza ancestrale.

Abbiamo festeggiato questo nuovo anno, il 2014, pieni di speranza e di sogni, lasciando indietro i frammenti del vecchio, stanco come molti di noi, ma con una scia di vissuto e di saggezza che non dobbiamo perdere né dimenticare. Da ogni anno che passa possiamo trattenere la felicità, i momenti magici, forse solo attimi, ma che dilatano il cuore e lo immergono in un tempo senza tempo, ma possiamo anche conservare le esperienze difficili, perché anche tutto il brutto, il dolore, gli errori diventino una fonte cui attingere esperienza e sapienza.

E poi abbiamo atteso la stella, quella dei Re Magi: “Gesù nacque a Betlemme di Giudea, al tempo del re Erode. Alcuni Magi giunsero da oriente a Gerusalemme e domandavano:  «Dov’è il re dei Giudei che è nato? Abbiamo visto sorgere la sua stella, e siamo venuti per adorarlo».(Mt, 2, 1 ss..)”

Questo Vangelo, scritto in greco e forse tradotto dall’aramaico, racconta di un fenomeno astrale, che si può vedere in tutte le raffigurazioni, a partire dal III secolo d.c. , dalle catacombe di Priscilla, a Roma, in poi.

Aurora Boreale?

Questa ipotesi non può che affascinare la scrittrice del blog aurora boreale orientale, e come non pensare che, in questo fenomeno che tanto mi ha meravigliata e che è all’origine di questa avventura fantastica, possiamo ritrovare un barlume di quella grande luce, tante  volte smarrita che a tratti e per momenti ha illuminato la nostra vita, insieme al suo  calore …

e se queste aurore vengono solo e solamente da nord, la luce del Signore viene da Oriente, ma non dall’Oriente Rosso, che tanto mi ha ammaliata allora come ora, in altro modo e in altri tempi,  forse da una congiunzione planetaria, e se il pianeta è tale perché è “errante” nei cieli, vuol dire che a questo Oriente anche noi altri erranti ci inchiniamo, come i Magi con i loro doni anche essi d’Oriente, ed adoriamo il Bambino, umile e mite, re di giustizia, che non ha disdegnato di nascere tra noi e che insieme a noi cammina tenendoci per mano.…

Salmo 36

[23]Il Signore fa sicuri i passi dell’uomo
e segue con amore il suo cammino.
[24]Se cade, non rimane a terra,
perché il Signore lo tiene per mano.

新年好 !    Buon anno a tutti!

Annunci

Informazioni su auroraborealeorientale.wordpress.com

I am a Doctor in Political Sciences, I like writing about Chinese history, language, culture, state theory, Legal chinese system, geopolitics and so on .... I love also writing about Life and dreams
Immagine | Questa voce è stata pubblicata in Diario e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...